Che cos’è Google Performance Max?

Barış Yenigün
Author

Siete curiosi di sapere cosa può fare Google Performance Max per voi? Se sì, questo post è per voi! Qui parleremo delle caratteristiche di Google Performance Max e di come può aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi di marketing digitale.

Introduzione a Google Performance Max

Google Performance Max è un nuovo tipo di campagna sviluppato da Google Ads che aiuta gli inserzionisti ad accedere a nuovi inventari, formati e pubblici su più piattaforme. Questo tipo di campagna automatizzata basata su obiettivi utilizza l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico per visualizzare l’annuncio più pertinente con un’offerta ottimale per massimizzare le prestazioni della campagna. Lecampagne Performance Max sono un’amalgama di molti tipi di campagneGoogle Ads , tra cui Ricerca, Display, Discovery, Video, Shopping e Mappe. Aiutano gli inserzionisti a ottimizzare le prestazioni e a raggiungere un maggior numero di clienti, pubblicando gli annunci nelle reti principali.

Quali sono i vantaggi di Performance Max?

Performance Max può fornire una serie di vantaggi alle campagne Google Ads. Con Performance Max, gli inserzionisti hanno la possibilità di accedere a tutto il loro inventario da un’unica campagna e possono ottimizzare il budget e le offerte su tutte le proprietà pubblicitarie di Google. Ciò contribuisce a massimizzare la portata e ad aumentare le conversioni. Performance Max utilizza anche l’apprendimento automatico per ottimizzare le campagne Google Ads e massimizzare le prestazioni, aiutando a risparmiare tempo e fatica. Inoltre, Performance Max fornisce informazionisignificative sulle prestazioni delle campagne diGoogle Ads, consentendo agli inserzionisti di monitorare i loro progressi e di prendere decisioni basate sui dati che li aiuteranno a raggiungere i loro obiettivi.

In che modo Performance Max è diverso da altre campagne?

Performance Max si distingue dalle altre campagne per il fatto che può essere eseguita su tutto l’inventario di Google. Si tratta di un tipo di campagna basata su obiettivi con l’obiettivo di aumentare le conversioni, creare dinamicamente annunci utilizzando gli asset forniti e servire annunci da un’unica fonte. Performance Max è una fusione di molti formati di Google Ads in uno solo, tra cui Ricerca, Display, Discovery, Video, Shopping e altri. Utilizza inoltre l’intelligenza artificiale per visualizzare annunci reattivi sulle reti principali. Con Performance Max, gli inserzionisti possono massimizzare la loro portata e le prestazioni delle campagne.

Performance Max è migliore di Shopping standard?

Performance Max è stato progettato per aumentare le conversioni in tutta la gamma di pubblicità di Google e massimizzare le prestazioni delle campagne, quindi si potrebbe affermare che è migliore di Shopping standard in termini di efficienza e risultati. È automatizzato e si basa sulla definizione di obiettivi e target, il che consente un targeting più preciso dei potenziali clienti. Inoltre, Performance Max può utilizzare l’apprendimento automatico per ottimizzare le campagne Google Ads e aumentare la portata degli inserzionisti. Tuttavia, Shopping Standard è ancora disponibile per coloro che preferiscono un approccio più manuale. In definitiva, dipende dalle esigenze dell’inserzionista e dal tipo di campagna che sta conducendo.

Quali formati di annunci include Performance Max?

Performance Max consente agli inserzionisti di accedere a diversi formati pubblicitari per raggiungere il pubblico desiderato. Performance Max include campagne Search, Display, Discovery, Video, Shopping e App. Ciò offre agli inserzionisti la flessibilità di rivolgersi ai clienti su più reti e maggiori opportunità di raggiungere il pubblico giusto. Ilpubblico target diventa più ampio grazie alle campagne Performance Max. Performance Max utilizza anche l’apprendimento automatico per ottimizzare le offerte e garantire che gli annunci vengano serviti al pubblico più pertinente. Il risultato è una maggiore portata e migliori prestazioni delle campagne.

Qual è l’obiettivo di Performance Max?

Performance Max mira a massimizzare le prestazioni delle campagne, utilizzando l’apprendimento automatico per servire il pubblico con annunci pertinenti e offerte ottimali. Performance Max è un tipo di campagna basata su obiettivi, progettata per aumentare le conversioni in tutta la gamma di pubblicità di Google. Come nuova generazione di campagne Smart Shopping e Local, Performance Max aiuta gli inserzionisti ad accedere a tutto l’inventario di Google Ads, consentendo loro di presentarsi a un maggior numero di clienti e di ottenere risultati migliori. Utilizza inoltre l’intelligenza artificiale per visualizzare gli annunci sulle reti principali come Ricerca, Display, Discovery, Video e Shopping. Combinando più formati di Google Ads in uno solo, Performance Max offre agli inserzionisti un modo efficace per promuovere la propria attività su Google e raggiungere il pubblico di riferimento.

In che modo Performance Max aumenta la portata?

Performance Max consente agli inserzionisti di accedere a nuovi inventari, formati e pubblici su tutta la rete di Google, contribuendo ad aumentare la loro portata. Grazie all’apprendimento automatico, Performance Max è in grado di ottimizzare le campagne e le strategie di offerta automatizzate per massimizzare le conversioni su ogni piattaforma. Con Performance Max, gli inserzionisti possono anche targettizzare gli utenti in base al loro comportamento e alle loro preferenze su tutti i canali. In questo modo possono presentarsi nei posti giusti e assicurarsi di raggiungere le persone giuste. Di conseguenza, possono aumentare la loro portata e raggiungere un maggior numero di clienti che hanno maggiori probabilità di convertire, aiutandovi a migliorare il vostro tasso di conversione!

In che modo Performance Max utilizza il Machine Learning?

Performance Max utilizza l’apprendimento automatico per elaborare segnali di intento, comportamenti e contesti complessi, aiutando i vostri annunci a comparire nel momento giusto. Crea dinamicamente e automaticamente gli annunci utilizzando gli asset forniti dall’utente, testando quali combinazioni di creatività, offerta e pubblico porteranno al successo della campagna. Analizzando i dati sulle prestazioni della campagna e imparando da essi, Performance Max è in grado di adattare le proprie strategie per massimizzare le prestazioni della campagna. Con Performance Max, gli utenti possono affidarsi alla piattaforma di marketing automatizzata basata sugli obiettivi di Google per ottenere risultati adeguati alle loro esigenze e ai loro obiettivi specifici.

Come fa Performance Max a massimizzare le prestazioni delle campagne?

Lecampagne Performance Max sono progettate per massimizzare le prestazioni della campagna utilizzando l’intelligenza artificiale per servire al pubblico un annuncio pertinente con un’offerta ottimale. Grazie all’apprendimento automatico, le campagne Performance Max sono in grado di analizzare il comportamento degli utenti e di rivolgersi alle persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto. Questo può aiutare gli inserzionisti a raggiungere un maggior numero di clienti e a favorire le conversioni, oltre ad aumentare la visibilità e il riconoscimento del marchio. Performance Max offre anche l’accesso a nuovi inventari, formati e pubblici che potrebbero non essere disponibili nelle campagne Shopping standard. Combinando tutti questi elementi, le campagne Performance Max possono contribuire a massimizzare le prestazioni della campagna.

Quali tipi di inserzionisti dovrebbero utilizzare Performance Max?

Performance Max è ideale per gli inserzionisti che hanno bisogno di massimizzare la portata e le prestazioni delle loro campagne. Questo è particolarmente vero per le aziende di eCommerce, in quanto Performance Max è in grado di servire annunci ai clienti su più canali, tra cui Ricerca, Display, Discovery, Video, Shopping e altro ancora. Performance Max utilizza anche l’apprendimento automatico per garantire che gli annunci vengano serviti al pubblico giusto con le giuste offerte per massimizzare le conversioni. Inoltre, Performance Max può essere utilizzato dalle aziende locali che hanno bisogno di aumentare la portata e le prestazioni delle loro campagne, grazie alla sua capacità di indirizzare i clienti su reti diverse. Infine, Performance Max è vantaggioso anche per le aziende più grandi che devono gestire in modo efficiente più campagne.

Quanto tempo ci vuole perché Performance Max funzioni?

Sebbene Google Ads possa impiegare fino a due settimane per raccogliere dati sufficienti ad alimentare i suoi modelli di apprendimento automatico, il tempo necessario a Performance Max per funzionare è più breve. In genere, un’etichetta di apprendimento automatico viene mostrata durante una finestra di 3-5 giorni. Tuttavia, la vera curva di apprendimento richiede 15-20 giorni. È importante ricordare che il budget è distribuito su più canali e può essere necessario più tempo per raccogliere dati statisticamente significativi. Gli inserzionisti devono anche tenere conto del loro ritardo di conversione quando valutano quanto tempo ci vorrà per far funzionare Performance Max. Per questo motivo i professionisti di PMax consigliano di attendere almeno 14 giorni più il ritardo di conversione prima di analizzare le prestazioni della campagna.

Quali sono i pro e i contro della campagna PMax?

Lecampagne Performance Max (PMax) offrono una serie di vantaggi agli inserzionisti, tra cui l’ottimizzazione creativa, la pianificazione della campagna e l’automazione PPC. Ciò consente agli inserzionisti di concentrarsi sui driver di performance strategici, sfruttando al contempo l’offerta automatizzata. Le campagne PMax offrono anche un aumento delle prestazioni grazie all’utilizzo di segnali del pubblico che indirizzano l’algoritmo. L’apprendimento automatico viene utilizzato per identificare le campagne, i gruppi di annunci e gli annunci e massimizzare le prestazioni della campagna, il che la rende un’ottima opzione per molti inserzionisti. Tuttavia, un aspetto negativo delle campagne PMax è la mancanza di dati SKU e la limitatezza della reportistica sui gruppi di attività. Inoltre, può essere necessario un po’ di tempo perché PMax faccia la sua magia e produca i risultati desiderati. Pertanto, è importante che gli inserzionisti valutino attentamente le loro opzioni e decidano se Performance Max è la soluzione giusta per i loro obiettivi di marketing.

Come si struttura una campagna Performance Max?

La strutturazione di una campagna Google Ads Performance Max richiede un’attenta pianificazione e considerazione degli obiettivi pubblicitari e del pubblico target. Ecco una guida passo passo per aiutarvi a strutturare la vostra campagna Performance Max:

  • Definire gli obiettivi della campagna

Il primo passo per strutturare la campagna Performance Max è definire gli obiettivi della campagna. Gli obiettivi devono essere in linea con gli obiettivi di marketing generali e devono essere specifici, misurabili e pertinenti. Esempi di obiettivi della campagna sono l’aumento del traffico sul sito web, la generazione di contatti o l’aumento delle vendite.

  • Identificare il pubblico di riferimento

Una volta definiti gli obiettivi della campagna, il passo successivo è identificare il pubblico di riferimento. È possibile utilizzare gli strumenti di targeting del pubblico di Google per creare un pubblico personalizzato in base a fattori quali l’età, il sesso, la posizione e gli interessi. È importante individuare il pubblico giusto per garantire che i vostri annunci vengano mostrati alle persone che hanno maggiori probabilità di essere interessate ai vostri prodotti o servizi.

  • Scegliere i formati degli annunci

Le campagne Performance Max offrono una serie di tipi di campagne, tra cui annunci display responsive, annunci nativi e annunci video. Ogni formato di annuncio ha i suoi vantaggi e svantaggi, quindi è importante scegliere il formato giusto per gli obiettivi della campagna e il pubblico di destinazione. Ad esempio, se si desidera presentare i propri prodotti o servizi, è preferibile utilizzare annunci video o annunci display responsive.

  • Creare le risorse pubblicitarie

Una volta scelti i formati degli annunci, il passo successivo è la creazione degli asset pubblicitari. Si tratta di immagini, video e testi pubblicitari. Gli asset pubblicitari devono essere di alta qualità e visivamente accattivanti per catturare l’attenzione del pubblico di riferimento. Assicuratevi di testare diverse risorse pubblicitarie per vedere quali sono le più performanti.

  • Impostare la strategia di offerta

Le campagne Performance Max utilizzano l’offerta in tempo reale per garantire che i vostri annunci ottengano il miglior posizionamento e le migliori prestazioni possibili per il vostro budget. È possibile scegliere tra diverse strategie di offerta, tra cui il CPA (costo per acquisizione) o il ROAS (ritorno sulla spesa pubblicitaria). La strategia di offerta deve essere in linea con gli obiettivi e il budget della campagna.

  • Impostare la struttura della campagna

L’ultima fase della strutturazione della campagna Performance Max consiste nell’impostare la struttura della campagna. Questo include la creazione di gruppi di annunci, l’impostazione delle opzioni di targeting e la definizione del budget e della strategia di offerta. Assicuratevi di organizzare i gruppi di annunci in base al pubblico di riferimento e agli obiettivi della campagna, per garantire che gli annunci vengano mostrati alle persone giuste al momento giusto.

La strutturazione di una campagna Google Ads Performance Max richiede un’attenta pianificazione e considerazione degli obiettivi pubblicitari e del pubblico di riferimento. Seguendo questi passaggi, è possibile creare una campagna ben strutturata che offra le migliori prestazioni possibili per il vostro budget e vi aiuti a raggiungere i vostri obiettivi di marketing.

In conclusione, Performance Max è uno strumento potente per gli inserzionisti che vogliono ottenere il massimo dalle loro campagne. Utilizza l’apprendimento automatico per ottimizzare le offerte e i posizionamenti degli annunci, massimizzando al contempo la portata e le conversioni. Grazie al suo approccio automatizzato, Performance Max può aiutare gli inserzionisti a raggiungere in modo rapido ed efficiente i risultati desiderati. Nel complesso, Performance Max offre molti vantaggi ai professionisti del marketing che desiderano ottimizzare le proprie campagne Google Ads e massimizzare il ROI. È molto probabile che dopo un po’ di tempo sivedano i vantaggi delle campagne Performance Max nell’Analisi delle prestazioni di Google Ads.


Register for our Free 14-day Trial now!

No credit card required, cancel anytime.